Oltre 25 anni di esperienza nel diritto bancario e finanziario.

Assistiamo da quasi trent'anni imprese di ogni dimensione, in particolar modo dell'industria bancaria e finanziaria, rappresentando uno degli studi legali più apprezzati e riconosciuti nel settore.

 

Lo Studio Legale Tidona e Associati ha una esperienza consolidata nel diritto bancario, finanziario e commerciale, sia in ambito contenzioso che consulenziale, rappresentando uno degli studi legali più riconosciuti nel settore.

Lo Studio fornisce consulenza ed assistenza, anche su base continuativa, in ordine alla normativa applicabile nei rapporti tra banche e clienti, con particolare competenza ed esperienza negli adempimenti di compliance e di vigilanza.

Lo Studio fornisce altresì consulenza ed assistenza continuativa nella redazione ed aggiornamento della contrattualistica, in specie di nuovi prodotti bancari.

Gli avvocati dello Studio assistono inoltre la propria clientela nel contenzioso relativo alle proprie aree di competenza, avanti alle corti di ogni grado.

IBA-logo
Avv. Maurizio Tidona - American Bar Association
Avv. Maurizio Tidona - Ordine Avvocati Milano

CASSAZIONE – Sulla nullità e revocabilità del mutuo con garanzia ipotecaria destinato ad estinguere debiti chirografari pregressi

Cassazione civile sez. I, n. 20896 del 5 agosto 2019 (Presidente Di Virgilio; Consigliere Dolmetta)   La Suprema Corte di Cassazione ha confermato la decisione del giudice di merito di rigetto della domanda della banca di essere ammessa al passivo del fallimento della debitrice, in via di prelazione ipotecaria, in ragione di crediti derivanti da […]

CASSAZIONE – La banca deve avvisare il cliente della impossibilità dell’esecuzione di un versamento di un modello F-24

La Cassazione ha ritenuto che, in relazione ad una incompleta compilazione di un modello F24, la banca, seppure non tenuta a rilevare tale circostanza nel momento in cui accetta di eseguire l’operazione, ha l’obbligo di avvertire il cliente successivamente alla constatata impossibilità di procedere all’esecuzione dell’operazione.   – Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 20640 […]

CASSAZIONE – È responsabile per concessione abusiva del credito la banca che finanzi un’impresa insolvente e ne ritardi il fallimento

Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 11695 del 14 maggio 2018 ^ ^ ^ Principio di Diritto: In materia di concessione abusiva del credito, sussiste la responsabilità della banca, che finanzi un’impresa insolvente e ne ritardi perciò il fallimento, nei confronti dei terzi, che in ragione di ciò abbiano confidato nella sua solvibilità ed abbiano […]

In questo sito web utilizziamo cookies tecnici per migliorare la Sua navigazione. Continuando la navigazione acconsente al loro uso. Maggiori informazioni alla nostra cookie policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi