Oltre 25 anni di esperienza nel diritto bancario e finanziario.

Assistiamo da quasi trent'anni imprese di ogni dimensione, in particolar modo dell'industria bancaria e finanziaria, rappresentando uno degli studi legali più apprezzati e riconosciuti nel settore.

 

Lo Studio Legale Tidona e Associati ha una esperienza consolidata nel diritto bancario, finanziario e commerciale, sia in ambito contenzioso che consulenziale, rappresentando uno degli studi legali più riconosciuti nel settore.

Lo Studio fornisce consulenza ed assistenza, anche su base continuativa, in ordine alla normativa applicabile nei rapporti tra banche e clienti, con particolare competenza ed esperienza negli adempimenti di compliance e di vigilanza.

Lo Studio fornisce altresì consulenza ed assistenza continuativa nella redazione ed aggiornamento della contrattualistica, in specie di nuovi prodotti bancari.

Gli avvocati dello Studio assistono inoltre la propria clientela nel contenzioso relativo alle proprie aree di competenza, avanti alle corti di ogni grado.

IBA-logo
Avv. Maurizio Tidona - American Bar Association
Avv. Maurizio Tidona - Ordine Avvocati Milano

Ritorno al Quantitative Easing

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia  In un contesto caratterizzato da un perdurante rallentamento dell’economia dell’area dell’euro, da persistenti e pronunciati rischi al ribasso e da pressioni inflazionistiche contenute, nella riunione del 12 settembre scorso il Consiglio direttivo della BCE ha approvato un ampio e articolato pacchetto di misure di politica monetaria, che […]

Gli Orientamenti dell’EBA sulle prove di stress dei sistemi di garanzia dei depositi

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   L’art. 4, paragrafo 10, della Direttiva 2014/49/UE, relativa ai sistemi di garanzia dei depositi (deposit guarantee schemes, DGS), impone ai DGS di condurre, almeno ogni tre anni, prove di stress sulla propria capacità di assolvere i compiti previsti dalla Direttiva. In applicazione dell’art. 16 del Regolamento […]

CASSAZIONE – Soggezione degli interessi attivi corrisposti su depositi bancari intestati ad una società di cartolarizzazione (“società veicolo”) alla ritenuta a titolo di acconto ed eventuale diritto al loro rimborso

Cassazione Civile, sez. tributaria, sent. n. 13162 del 16 maggio 2019   Principio di Diritto della Suprema Corte: “Nelle operazioni di c.d. cartolarizzazione, i flussi di liquidità ingenerati dall’incasso dei crediti, destinati a confluire nel patrimonio separato all’uopo costituito e versati sui conti correnti accesi dalla c.d. società veicolo, di cui alla L. n. 130 […]

In questo sito web utilizziamo cookies tecnici per migliorare la Sua navigazione. Continuando la navigazione acconsente al loro uso. Maggiori informazioni alla nostra cookie policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi