Casi di contenzioso nell’apertura di credito bancario: forma richiesta ex lege e legittimità del recesso della banca

Di Maurizio Tidona, Avvocato © Tutti i diritti riservati. Vietata la ripubblicazione senza autorizzazione.   INDICE: 1. Definizione di apertura di credito; 2. I casi nei quali il rapporto di apertura di credito bancario non necessita di un contratto scritto; 3. Il contenzioso sull’apertura di credito conseguente al recesso della banca.   1. Definizione di […]

Brevi note sulle cambiali finanziarie

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   Le cambiali finanziarie sono state introdotte nell’ordinamento italiano dalla legge 13 gennaio 1994, n. 43, nell’ambito di un complessivo processo di riforma della normativa in materia bancaria e finanziaria. Come precisato nella relazione di accompagnamento al progetto di legge, obiettivo principale dell’intervento legislativo è facilitare l’accesso […]

ACF – In tema di concorso di colpa dell’investitore col promotore finanziario, l’ACF si discosta dagli orientamenti espressi in materia dalla Cassazione

Arbitro delle Controversie Finanziarie (ACF) – Decisione n. 2896 del 22/9/2020 Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa   Secondo l’ACF, ai fini dell’affermazione della responsabilità dell’intermediario ai sensi dell’art. 31 TUF è che l’illecito commesso dal consulente finanziario ai danni del cliente, anche quando si sostanzia in una condotta truffaldina e destinata ad assumere potenziale […]

CASSAZIONE – Il debitore proponente il concordato può domandare lo scioglimento dell’anticipazione bancaria contro cessione del credito o del mandato all’incasso con patto di compensazione, ove essi siano ancora al di sotto del tetto massimo pattuito

Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 11524 15-06-2020   MASSIMA DELLA S.C.: “La L.Fall., art. 169 bis, che consente al debitore proponente un concordato [nella specie: concordato preventivo] di chiedere al giudice delegato lo scioglimento dei contratti pendenti, è applicabile al contratto-quadro di anticipazione bancaria contro cessione di credito o mandato all’incasso ed annesso patto […]

L’esposizione ai rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo nella Repubblica di San Marino 2019

Di Emanuela Montanari   L’art. 16 bis della Legge 17 giugno 2008 n. 92 la legge antiriciclaggio stabilisce le modalità ed i soggetti coinvolti nella valutazione nazionale dei rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo che si attua attraverso l’adozione di misure volte alla individuazione, analisi e valutazione dei rischi e alla loro mitigazione. […]

ABF – Assegno circolare contraffatto: il “bene emissione” (seppur “fasullo”) ingenera nel cliente il legittimo affidamento rispetto alla bontà del titolo ed obbliga la banca al risarcimento del danno

ABF – Collegio di Milano – Decisione n. 3565 del 3 marzo 2020 Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa   LA VICENDA Il ricorrente ha dedotto: di aver pubblicato su un sito di vendite online un annuncio per la vendita di un orologio al prezzo di € 8.500; di essere stato contattato da un soggetto […]

ABF – La banca che non verifica la regolarità del titolo e lo negozia deve risarcire il cliente per la sanzione applicata in conseguenza della segnalazione antiriciclaggio

ABF – Collegio di Milano – Decisione n. 5400 del 24 marzo 2020 Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa Il comportamento della banca costituente un venire contra factum proprium impone il rimborso della somma, pagata dal cliente, in quanto oggetto di sanzione per violazione dell’art. 49 del d. lgs. 231/2007.   LA VICENDA La ricorrente/cliente […]

La domanda di condanna della banca per avere pagato un assegno bancario a persona diversa dall’effettivo beneficiario non richiede la mediazione obbligatoria sui contratti bancari

Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa   ABSTRACT: La responsabilità per avere la banca pagato, quale banca negoziatrice, un assegno non trasferibile a soggetto diverso dall’effettivo beneficiario, con conseguente domanda di condanna a risarcire il danno patito, non rientra nell’ambito dei contratti bancari, per cui è obbligatoria la mediazione di cui al D.Lgs. 27 gennaio […]

Pignoramento presso terzi: il blocco sul c/c, attivato per un importo inferiore a quello pignorato, comporta un ingiustificato arricchimento ove il correntista non provveda alla restituzione di quanto effettivamente corrisposto dalla banca

Nota a: ABF, Collegio di Palermo, Decisione N. 59 del 07 gennaio 2020   Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa   ABSTRACT: La banca, in un pignoramento presso di essa, con il pagamento al creditore procedente dell’importo di cui all’ordinanza di assegnazione, adempie ad un debito del correntista il quale, ove non provvedesse alla restituzione […]

Raccomandazioni per la Continuità Operativa delle Banche durante una Pandemia

Di Sandra Galletti e Dr. Steven Goldman   Fallendo nella preparazione, ti stai preparando a fallire. Benjamin Franklin – Uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti   Sandra Galletti è Responsabile della Formazione e dello Sviluppo degli Ambienti Direttivi delle Banche, in Tidona Comunicazione – Milano, Italia. Dott. Steven Goldman è Senior Lecturer, Crisis Courses, presso […]

Le iniziative a livello globale per fronteggiare l’emergenza epidemiologica Covid-19

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   Premessa La velocità di diffusione del coronavirus nel mondo ha indotto i paesi colpiti ad adottare drastiche misure restrittive (distanziamento sociale, divieto di uscire di casa, chiusura delle scuole, degli esercizi commerciali e delle fabbriche produttrici di beni non essenziali, ecc.), che hanno di fatto determinato […]

Credito fondiario. Aspetti giuridici e tecnico-pratici delle operazioni di finanziamento fondiario

Di Andrea Caranzetti   Tesi di laurea Luiss – Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli – Facoltà di Giurisprudenza – Cattedra di Diritto Bancario Anno Accademico 2002/2003   INDICE: Introduzione. 1. Evoluzione storica e fondamenti legislativi del credito fondiario. Cenni sulla disciplina comunitaria dell’attività creditizia e del credito fondiario. 1.1. Notizie storico-legislative sull’evoluzione […]

La tolleranza della banca nello “sconfinamento” dal fido concesso ed obblighi conseguenti

Di Maurizio Tidona, Avvocato   E’ prassi bancaria consentire al cliente, talora occasionalmente, talora in modo ripetuto, di superare i limiti del fido concesso (ovvero anche di operare sul conto corrente “allo scoperto”, senza cioè che sia stato formalizzato un apposito contratto di apertura di credito); accade allora che il cliente, confidando nel comportamento permissivo […]