Pignoramento prezzo terzi: il blocco sul c/c, attivato per un importo inferiore a quello pignorato, comporta un ingiustificato arricchimento ove il correntista non provveda alla restituzione di quanto effettivamente corrisposto dalla banca

Nota a: ABF, Collegio di Palermo, Decisione N. 59 del 07 gennaio 2020   Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa   ABSTRACT: La banca, in un pignoramento presso di essa, con il pagamento al creditore procedente dell’importo di cui all’ordinanza di assegnazione, adempie ad un debito del correntista il quale, ove non provvedesse alla restituzione […]

Raccomandazioni per la Continuità Operativa delle Banche durante una Pandemia

Di Sandra Galletti e Dr. Steven Goldman   Fallendo nella preparazione, ti stai preparando a fallire. Benjamin Franklin – Uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti   Sandra Galletti è Responsabile della Formazione e dello Sviluppo degli Ambienti Direttivi delle Banche, in Tidona Comunicazione – Milano, Italia. Dott. Steven Goldman è Senior Lecturer, Crisis Courses, presso […]

Le iniziative a livello globale per fronteggiare l’emergenza epidemiologica Covid-19

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   Premessa La velocità di diffusione del coronavirus nel mondo ha indotto i paesi colpiti ad adottare drastiche misure restrittive (distanziamento sociale, divieto di uscire di casa, chiusura delle scuole, degli esercizi commerciali e delle fabbriche produttrici di beni non essenziali, ecc.), che hanno di fatto determinato […]

Credito fondiario. Aspetti giuridici e tecnico-pratici delle operazioni di finanziamento fondiario

Di Andrea Caranzetti   Tesi di laurea Luiss – Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli – Facoltà di Giurisprudenza – Cattedra di Diritto Bancario Anno Accademico 2002/2003   INDICE: Introduzione. 1. Evoluzione storica e fondamenti legislativi del credito fondiario. Cenni sulla disciplina comunitaria dell’attività creditizia e del credito fondiario. 1.1. Notizie storico-legislative sull’evoluzione […]

La tolleranza della banca nello “sconfinamento” dal fido concesso ed obblighi conseguenti

Di Maurizio Tidona, Avvocato   E’ prassi bancaria consentire al cliente, talora occasionalmente, talora in modo ripetuto, di superare i limiti del fido concesso (ovvero anche di operare sul conto corrente “allo scoperto”, senza cioè che sia stato formalizzato un apposito contratto di apertura di credito); accade allora che il cliente, confidando nel comportamento permissivo […]