La garanzia dello Stato per le operazioni di cartolarizzazione di crediti in sofferenza

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   Il decreto-legge 14 febbraio 2016, n. 18, convertito con modificazioni nella legge 8 aprile 2016, n. 49, ha previsto il rilascio di una garanzia statale per le operazioni di cartolarizzazione di crediti in sofferenza (c.d. GACS)[1]. La garanzia è finalizzata ad agevolare lo smobilizzo dei prestiti […]

CASSAZIONE – È consentito ai cessionari di crediti nelle operazioni di cartolarizzazione (e loro mandatari) l’utilizzo dell’art. 50 T.U.B. al fine dell’emissione di un decreto d’ingiunzione, anche se il cessionario non abbia natura bancaria

Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 31577 del 3 dicembre 2019   La Suprema Corte ha affermato che i cessionari dei crediti acquistati nelle operazioni di cartolarizzazione ex L. n. 130/1999 (così come ai relativi mandatari) possono usufruire della speciale prerogativa concessa alle banche dall’art. 50 TUB, anche se i concessionari (o mandatari) non abbiano […]

CASSAZIONE: CARTOLARIZZAZIONE – È vietato ai debitori ceduti opporre in compensazione alla società veicolo crediti verso la banca cedente che necessitino di essere accertati giudizialmente

Cassazione Civile, sez. III, sent. n. 21843 del 30 agosto 2019 La Suprema Corte di Cassazione ha affermato che è impedito ai debitori ceduti opporre in compensazione alla società veicolo crediti verso la cedente, ignoti alla società veicolo e che necessitino di essere accertati giudizialmente, potendo essere eventualmente oggetto di compensazione legale i soli crediti […]

Le nuove disposizioni in materia di Antiriciclaggio

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia    Il 28 ottobre 2019 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il d.lgs. n. 125/2019, che recepisce nel nostro ordinamento la Direttiva 2018/843/UE (c.d. V Direttiva Antiriciclaggio)[1], che modifica la Direttiva 2015/849/UE (c.d. IV Direttiva Antiriciclaggio) relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio […]

Ritorno al Quantitative Easing

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia  In un contesto caratterizzato da un perdurante rallentamento dell’economia dell’area dell’euro, da persistenti e pronunciati rischi al ribasso e da pressioni inflazionistiche contenute, nella riunione del 12 settembre scorso il Consiglio direttivo della BCE ha approvato un ampio e articolato pacchetto di misure di politica monetaria, che […]

CASSAZIONE – Soggezione degli interessi attivi corrisposti su depositi bancari intestati ad una società di cartolarizzazione (“società veicolo”) alla ritenuta a titolo di acconto ed eventuale diritto al loro rimborso

Cassazione Civile, sez. tributaria, sent. n. 13162 del 16 maggio 2019   Principio di Diritto della Suprema Corte: “Nelle operazioni di c.d. cartolarizzazione, i flussi di liquidità ingenerati dall’incasso dei crediti, destinati a confluire nel patrimonio separato all’uopo costituito e versati sui conti correnti accesi dalla c.d. società veicolo, di cui alla L. n. 130 […]

CASSAZIONE – Il cessionario di crediti cartolarizzati dimostra la titolarità del credito con la produzione dell’avviso in G.U. con indicazione delle sole categorie cedute

Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 17110 del 26 giugno 2019 Principio di diritto: In tema di cessione in blocco dei crediti da parte di una banca, ai sensi dell’art. 58 TUB, è sufficiente a dimostrare la titolarità del credito in capo al cessionario la produzione dell’avviso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale recante l’indicazione per […]

CASSAZIONE – Il trattamento fiscale dei flussi di liquidità ingenerati dall’incasso dei crediti nelle operazioni di cartolarizzazione

Cassazione Civile, sez. tributaria, sent. n. 13162 del 16 maggio 2019   PRINCIPIO DI DIRITTO: Nelle operazioni di c.d. cartolarizzazione, i flussi di liquidità ingenerati dall’incasso dei crediti, destinati a confluire nel patrimonio separato all’uopo costituito e versati sui conti correnti accesi dalla c.d. società veicolo, di cui alla L. n. 130 del 1999, art. […]

La proposta della Commissione europea per lo sviluppo di titoli garantiti da obbligazioni sovrane

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   ABSTRACT: Le obbligazioni sovrane (Sovereign Bond-Backed Securities – SBBS) sono strumenti creati dal settore privato sulla base di un pool predefinito di obbligazioni emesse dagli Stati membri dell’area dell’euro. In pratica, una società veicolo (Special Purpose Entity, SPE), creata appositamente allo scopo e che non potrebbe […]

La Centrale dei Rischi: finalità, funzionamento e prospettive di sviluppo

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   La Centrale dei rischi (d’ora in poi CR) è un sistema informativo gestito dalla Banca d’Italia che raccoglie le informazioni fornite dagli intermediari bancari e finanziari sui rapporti di credito e/o garanzie con la loro clientela (c.d. “posizioni di rischio”)[1]. Istituito nel 1962, il sistema informativo […]

La nuova disciplina di vigilanza in materia di investimenti immobiliari

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   Nel marzo 2018 la Banca d’Italia ha pubblicato, a fini di consultazione, un documento contenente le linee di riforma della disciplina di vigilanza per le banche in materia di investimenti immobiliari. Le innovazioni prospettate sono orientate a incentivare gli intermediari bancari a una gestione attiva delle […]

Le nuove regole europee in materia di obbligazioni bancarie garantite (covered bond)

Di Antonio Pezzuto, ex Dirigente della Banca d’Italia   1. Struttura, benefici e rischi delle obbligazioni bancarie garantite I covered bond [1] sono obbligazioni bancarie garantite (d’ora in poi OBG) da attività destinate, in caso di insolvenza dell’emittente, al soddisfacimento prioritario dei diritti degli obbligazionisti. Tali strumenti finanziari si contraddistinguono per un duplice livello di […]