Le problematiche relative al superamento del limite di finanziabilità nel mutuo fondiario

Di Maurizio Tidona, Avvocato © Tutti i diritti riservati. Vietata la ripubblicazione senza autorizzazione.   Rischi di nullità del contratto, perdita del privilegio fondiario, dubbi sulle garanzie integrative utilizzabili ed altri casi problematici   L’art. 38 del Testo Unico Bancario dispone che: “1. Il credito fondiario ha per oggetto la concessione, da parte di banche, […]

Non sussiste pregiudizialità tra il giudizio proposto dal creditore per ottenere il pagamento di una somma in conseguenza di una fideiussione ed il diverso processo preventivamente instaurato dal debitore

Cassazione Civile, sez. VI, sent. n. 11634 del 16/6/2020   La Suprema Corte ha affermato che non sussiste pregiudizialità ai sensi dell’art. 295 c.p.c. [1], tra il giudizio proposto in tribunale dal creditore per ottenere il pagamento di una somma in conseguenza di una fideiussione ed il diverso processo instaurato dal debitore, innanzi alla sezione […]

CASSAZIONE – Responsabilità del cedente  nei confronti del cessionario in caso di cessione di crediti privi delle garanzie promesse

Cass., sez. III civ., sent. n. 11583 del 15 giugno 2020 Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa   FATTI DI CAUSA La questione sottoposta alla Cassazione concerne gli oneri probatori, in punto di dimostrazione del danno, a carico del cessionario del credito che intenda agire contro il cedente perché il credito ceduto non è assistito […]

CASSAZIONE – Per valutare se un fideiussore sia consumatore o meno bisogna riferirsi alle condizioni personali dello stesso garante e non del soggetto garantito

Cassazione Civile, sez. VI, sent. n. 8662 dell’8 maggio 2020   Massime estratte “Per determinare la qualità di consumatore, occorre rapportarsi alla natura della obbligazione garantita (v. Cass. sez. 3, 29 novembre 2011 n. 25212 e Cass. sez. 1, 9 agosto 2016 n. 16827), riconoscendo dunque che il parametro identificativo della qualità di consumatore non […]

Fideiussione bancaria: quid iuris quando la banca smarrisce il documento oppure le firme siano dichiarate false?

La natura della fideiussione bancaria e le modalità con cui la banca possa provarne l’esistenza nel caso vada smarrito il documento con la manifestazione di volontà oppure ne siano contestate e dichiarate false le firme apposte nel documento.   Di Maurizio Tidona, Avvocato   La fideiussione è una garanzia (c.d. di firma) rilasciata in favore […]

CASSAZIONE – Il nuovo orientamento della Cassazione sui criteri per cui un fideiussore sia da includere nella categoria normativa di consumatore

Cassazione Civile, sez. VI, sent. n. 742 del 16 gennaio 2020   La Cassazione ha mutato il proprio orientamento in merito ai criteri per cui un fideiussore possa rientrare nella categoria normativa di consumatore.   La S.C. ha concluso, con la sentenza citata, che: “esclusa la rilevanza dell’attività svolta dal debitore principale per la qualificazione […]

Nullità virtuale della fideiussione sottoscritta da persona non vedente con l’assistenza di persona direttamente interessata all’atto

Di Donato Giovenzana – Legale d’impresa   Nota a Cass., III° sez. civ., sent. n. 29332 del 13/11/2019 I contratti di fideiussione firmati da persona affetta da cecità, assistita da un soggetto che aveva utilizzato la sua funzione di testimone-assistente per porre in essere raggiri (truffa aggravata) nei confronti della persona non vedente, sono affetti […]

CASSAZIONE – La banca che non informa il fideiussore del peggioramento conosciuto delle condizioni economiche della debitrice viola l’obbligo di agire in buona fede

Nota a Cassazione, Sez III° civ., Ord. n. 32774 del 13/12/2019   Di Donato Giovenzana, Legale d’impresa   La Suprema Corte, con l’ordinanza n. 32774 del 13/12/2019, ha precisato che: obbligo precipuo del garantito verso il garante, soprattutto se riferito a un rapporto continuativo di concessione di credito affidato alla professionalità del garantito, è di […]

Significativo scrutinio didascalico della Suprema Corte a proposito di lettera di patronage e fideiussione

Nota a Cassazione Civile, 1° sez., Ord. n. 32026 del 9 dicembre 2019   Di Donato Giovenzana, Legale d’impresa   La Suprema Corte, investita della vexata quaestio, – ha preliminarmente osservato che per lettera di patronage si intende un documento sotto forma di lettera di intenti a contenuto variabile che una società, detta patronnant, rilascia a […]

Fidejussione – Canoni della correttezza e della buona fede – Rilevanza nei rapporti fra garantito e fidejussore

Nota a Cassazione Civile, III° Sez., Ord. n. 32478 del 12 dicembre 2019    Di Donato Giovenzana, Legale d’impresa   La Suprema Corte, con la decisione de qua, ha precisato che – deve ritenersi che la piena operatività delle clausole generali della correttezza e della buona fede non possa che comportare la necessità di negare […]

La natura delle obbligazioni gravanti sul debitore principale e sul garante nel contratto autonomo di garanzia (Garantievertrag)

Nota a Cassazione Civile, Sez. 1°, Sent. n. 32402 dell’11 dicembre 2019   Di Donato Giovenzana, Legale d’impresa   Al contratto autonomo di garanzia, a differenza dell’ordinaria fideiussione, non è applicabile il regime sull’apponibilità delle eccezioni previsto dall’art. 1297 c.c., né la disciplina della prescrizione, quale stabilita in materia di fideiussione dall’art. 1957, c. 4, […]

CASSAZIONE – Il pagamento del fideiussore non è revocabile ex art. 67 Legge Fallimentare anche se eseguito con accredito diretto sul conto del soggetto successivamente fallito

Cassazione Civile, sez. VI, sent. n. 13458 del 17 maggio 2019   Principio di diritto: La consolidata giurisprudenza di questa Corte ritiene che il principio di autonomia contrattuale consenta al fideiussore di uno scoperto di conto corrente bancario di poter estinguere il proprio debito fideiussorio, oltre che in modo diretto (ossia mediante versamento alla banca […]

Fideiussione bancaria stesa sullo schema Abi – Sulla applicazione della disciplina antitrust ai contratti fideiussori

Commento alla Sentenza n. 24044 del 26.9.2019 della Corte di Cassazione   Avv. Ernesto Sparano e Avv. Gianluca Scoleri   L’argomento è stato fonte di ampio dibattito nelle pronunzie di merito ed è stato esaminato dalla Suprema Corte con tre ordinanze che hanno trattato questioni probatorie ovvero intertemporali. Sul punto si rimanda a quanto scritto […]

CASSAZIONE – La validità della fideiussione non richiede che il garante abbia beni o capacità patrimoniali sufficienti al pagamento del debito

Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 22559 del 10 settembre 2019   Principio di diritto: “Appurato che la causa del negozio di fideiussione, e cioè, lo scopo concreto dell’operazione negoziale, resta la funzione di garanzia di un debito altrui, la stessa non può ritenersi mancante se prestata da soggetto incapiente. Invero, la fideiussione, nella misura […]

CASSAZIONE – La nullità della fideiussione stesa sullo schema contrattuale predisposto dall’ABI. Le clausole a rischio di invalidità

A cura dello Redazione   La Suprema Corte (Cassazione Civile, sez. I, sent. n. 13846 del 22 maggio 2019) si è espressa nuovamente sulla nullità della fideiussione per violazione dell’art. 2 della L. n. 287/1990 (Legge Antitrust) nel caso in cui essa riproduca in modo acritico lo schema contrattuale predisposto dall’ABI nell’ottobre 2002, relativamente al […]